Naturdieta: esclusive formulazioni svizzere

en
0,00
SSL
info pagina
home / Winsmoke / composizione / Cardo Mariano

Winsmoke - Cardo Mariano

Cardo Mariano: ingrediente naturale di Winsmoke

Il cardo mariano (Silybum Marianum (L.) Goertner) racchiude in se dei flavolignani conosciuti con il nome di silimarina. È la pianta protettrice del fegato per eccellenza favorendone il rinnovamento delle cellule. Accresce l’attività dei nuclei epatici e i loro processi metabolici e li difende dai danni delle sostanze tossiche quali alcool, tossine, farmaci e fumo.

I prodotti naturali non sono e non vogliono essere considerati palliativi prodigiosi per smettere di fumare ma dispongono dei mezzi per essere un sostegno alla depurazione, intervenendo beneficamente nei riguardi di diversi sintomi che si mostrano durante il momento più difficile dell’astinenza da nicotina.

Alcuni problemi dispeptici (peggioramento della digestione) o di stipsi associati sovente all’astinenza da fumo, possono esser impediti dal Cardo Mariano che possiede  un’attività complessa sul metabolismo protettivo del fegato, peptica e diuretica.
Un sostegno al rinnovo dell’attività muco-ciliare (a livello bronchiale), abbondantemente danneggiata nei fumatori può giungere da piante ad azione balsamica e mucolitica.
Nei momenti di calo del tono dell’umore può essere efficace l’uso del ginseng (vedi Robur), dell’iperico o dell’eleuterococco (vedi Robur).

Studi clinici hanno comprovato l’utilità di estratti standardizzati di cardo mariano in casi di intossicazione, cirrosi ed altre patologie permanenti del fegato attinenti all’abuso di alcool.
Il cardo mariano esplica le sue proprietà benefiche su patologie epatiche da etilismo, cirrosi epatica, utilizzo di droghe, epatopatia cronica, esposizione a tossine industriali, itterizia, sensibilità a sostanze chimiche, programmi di disintossicazione.

Rinnova i tessuti del fegato danneggiati dall’epatite, alcolismo, cirrosi, tossine ambientali e droghe. Aiuta altresì contro la stanchezza, le allergie alimentari e la depressione.
Il cardo mariano agisce sul fegato e sui sistemi di disintossicazione grazie alla sua capacità di stimolare lo svuotamento della colecisti e il flusso di bile nel duodeno.