Naturdieta: esclusive formulazioni svizzere

en
0,00
SSL
info pagina
home / Reductup Donna / composizione / Alga Wakame

Reductup Donna - Alga Wakame

Alga Wakame: ingrediente di Reductup Donna

Alga Wakame (Undaria pinnatifida) in Reductup Donna: estratto secco titolato al 10% in fucoxantina (Nutraceutica)
  • Parti usate: tallo
  • Principi attivi: fucoxantina (carotenoide), 10% - iodio, inferiore a 1 ppm, calcio, vitamine del gruppo B, vitamina C, magnesio e ferro
Proprietà

A livello intestinale la fucoxantina contenuta nell’alga wakame viene in parte idrolizzata a fucoxantinolo, ancora più attivo della fucoxantina, ad opera di una lipasi o di una carbossi-esterasi e quindi viene metabolizzata. Il picco ematico si ottiene dopo circa un’ora dalla somministrazione.

Effetti sul tessuto adiposo

Per quanto concerne i meccanismi di controllo del peso corporeo e dei depositi di grasso, negli ultimi anni è stato isolato un insieme di proteine denominate UCP (Uncoupling Proteins), capaci di attuare un ruolo strategico per quanto concerne i processi termogenetici.
Queste proteine possono dimostrarsi adatte per tenere sotto controllo il sovrappeso e altri disturbi metabolici. Le proteine di disaccoppiamento UCPL1 sono particolarmente coinvolte nel controllo del peso.

Negli animali, il grasso bruno attua un’importante attività regolatrice della produzione energetica. Nell’uomo questa funzione è svolta in prevalenza dal tessuto grasso bianco, nel quale la stimolazione delle UCP1 conduce alla riduzione dei grassi di deposito.

A parità di assunzione di cibo, negli individui trattati con fucoxantina derivata da alga wakame, si è ottenuta una significativa diminuzione dell’accumulo di grasso bianco ed anche una significativa diminuzione del peso corporeo.

La fucoxantina sembra inoltre operare riducendo anche la produzione di cellule adipose tramite azione di regolazione della lipogenesi negli stadi iniziali ed intermedi della differenziazione degli adipociti (preadipociti).

La fucoxantina genera, a livello epatico, una aumentata sintesi di acido docosaesaenoico (DHA) ed acido arachidonico, utili per influire positivamente sull’assetto lipidico in persone con iperglicemia o sovrappeso.

Studi tossicologici

Le ricerche tossicologiche confermano che la Fucoxantina non presenta alcuna tossicità alle dosi raccomandate.

Avvertenze

Per l’uso in gravidanza e allattamento consultare il proprio medico.

Scheda completa