Newsletter

Seleziona il prodotto (i prodotti) di tuo interesse

Tieni premuto il tasto Ctrl (o Mela x Mac) per selezionare più prodotti

Zinco: ingrediente naturale di Melatonina Composta

Grazie ai numerosi e diversificati ruoli biologici che svolge all’interno di tutte le cellule del nostro organismo, lo zinco è un elemento fondamentale nella nutrizione quotidiana.

Lo Zinco è un minerale indispensabile agli esseri viventi e ha molteplici funzioni. Aiuta l'assorbimento delle vitamine, è importante nella digestione dei carboidrati ed è essenziale per la crescita, per lo sviluppo degli organi della riproduzione e per il normale funzionamento della prostata.

Test clinici hanno evidenziato che lo zinco può attenuare i sintomi della gastroenterite e del comune raffreddore. Fa anche un po' da "postino", nel senso che gli ioni di zinco servono al sistema nervoso per trasmettere i suoi impulsi, in particolare quelli associati alle ghiandole salivari, alla prostata, all'intestino, aiutando così a rafforzare il sistema immunitario.

È un componente sostanziale per più di 200 enzimi ed è uno dei più rilevanti oligoelementi minerali del corpo. È un potente antiossidante e difende le cellule dal decadimento.

È presente in tutte le cellule del nostro corpo. È quindi indispensabile in rilevanti processi quali: metabolismo delle proteine, degli acidi nucleici, dei carboidrati; nell’attivazione di molteplici vitamine e mantiene in buona salute la vista e difende dall’insorgenza di patologie quali la cecità crepuscolare e la degenerazione maculare.

Ha una mansione protettiva del derma e favorisce il rinnovamento dei tessuti nelle ferite e nelle bruciature. È uno dei regolatori dell’insulina ed impiegato nella cura del diabete. Stimola l’efficienza del sistema immunitario.

La carenza di questo elemento può condurre ad una maggiore esposizione alle infezioni ed alla difficoltà delle ferite a cicatrizzare, ad un senso di affaticamento e minor capacità di concentrazione. Nel corso della vecchiaia lo Zinco non viene assimilato a sufficienza dall’intestino e costituisce un sicuro indicatore di senescenza. Deve quindi essere inserito nella dieta per evitare una grave alterazione dell’immunità.

La carenza di zinco è più spesso dovuta a fattori alimentari, anche se si conoscono sindromi da malassorbimento dovute a varie cause. Lo zinco è indispensabile per la struttura delle proteine e delle membrane cellulari, per l'assorbimento e l'attività delle vitamine e di altri minerali, per la normale funzione del sistema immunitario. È anche un elemento costitutivo di oltre 200 enzimi preposti alla digestione e al metabolismo.

Un minerale è poi necessario per la corretta attività di molti ormoni, inclusi l'insulina, l'ormone della crescita, gli ormoni sessuali e gli ormoni timici (legati alla funzionalità del timo, organo importante nei processi immunitari).

Per questa motivi nella Melatonina Zinco-Selenio le tre sostanziali molecole anti- invecchiamento sono riunite in un’esclusiva combinazione sinergica, studiata affinché fornisca al sistema metabolico e immunobiologico di chi la assimila il massimo effetto benefico.