Naturdieta: esclusive formulazioni svizzere

Lastevolution: L-Valina

en
0,00
SSL
info pagina

L-Valina: ingrediente naturale di Lastevolution

La valina è uno dei venti amminoacidi dei quali si avvalgono le cellule per sintetizzare le proteine. Di questi, tra i nove amminoacidi essenziali, uno è proprio la valina.

Questo amminoacido è uno dei tre a catena ramificata (BCAA), gli altri sono leucina ed isoleucina. Siffatti aminoacidi sono i soli impiegati dai muscoli alla stregua di carburante e conseguentemente servono per abbassare i livelli plasmatici BCAA dopo l’attività fisica. Le proprietà della valina sono molteplici:

  • È necessaria per lo sviluppo di nuovo tessuto
  • Indirizza e sostiene il recupero muscolare
  • È essenziale per ristabilirsi in modo corretto
  • È di ausilio nelle affezioni neuromuscolari
  • Impedisce i danni al fegato
  • Favorisce il riequilibrio dei livelli di zucchero nel sangue
  • È indispensabile per conservare una buona condizione mentale.

La valina è un acido amino neutrale che fa parte del codice genetico. Previene l’atrofia dei muscoli dopo una frattura ossea. Aiuta a limitare lo stress e facilita il sonno.
Dato che l’organismo umano non può generare da sé la valina, è essenziale che venga assimilata mediante l’alimentazione.

Una delle qualità particolari che caratterizzano questo amminoacido è la sua pronta utilizzabilità, poichè si assimila celermente nell’intestino tenue giungendo rapidamente al tessuto muscolare, procurando immediatamente energia senza essere metabolizzato dal fegato.

Questo è un risultato di grande interesse per tutti coloro che necessitano di molta energia in poco tempo. L’assunzione deve compiersi da 30 a 40 minuti prima dello sforzo per poter disporre subito di energia, da 30 a 60 minuti dopo lo sforzo per rigenerare le riserve consumate.

La valina accresce la resistenza alla fatica; è un amminoacido glucogenico, dato che può essere trasformato in glucosio e chetogenico poichè può essere convertito in corpi chetonici.
Entrambe queste espressioni metaboliche sono limitatamente attive in condizioni normali ma divengono molto utili a seguito di un digiuno prolungato o nel momento in cui il glucosio ematico diminuisce a causa di un’attività fisica intensa.

In certe condizioni fisiologiche come l’attività fisica prolungata, il digiuno ed il soggiorno in alta montagna, si può riscontare una instabilità di aminoacidi (AA) poiché aumentano nel sangue gli AA aromatici e diminuiscono quelli ramificati.
L’assimilazione di amminoacidi ramificati sostiene il recupero corporeo, incrementa il rendimento delle prestazioni ed impedisce l’accumulo di serotonina nel sistema nervoso centrale, attività che pregiudica le funzioni nervose. La valina è molto utile per la crescita e per la resistenza muscolare ed inoltre favorisce la sintesi proteica.

Scheda completa