Naturdieta: esclusive formulazioni svizzere

KamaGel: Acido Tioctico

en
0,00
SSL
info pagina
home / Kamagel / composizione / Acido Tioctico

Acido Tioctico: ingrediente naturale di KamaGel

È conosciuto anche come acido Tioctico e Vitamina N ed è uno dei sistemi di tutela del nostro corpo verso i ROS (sintetizzato a livello epatico). È presente in alcuni cibi come il pomodoro e il cavolo.

In natura prepondera la forma R che è la configurazione attiva. Quando viene sintetizzato si ottiene il racemo perché, in seguito alla metabolizzazione si ottiene sempre la forma R. L’ALA e il suo metabolita ridotto, acido diidrolipoico (DHLA), formano una coppia redox (ossidoriduzione) e possono catturare un numero notevole di specie reattive dell’ossigeno.

Questi due composti sono in grado di esercitare un’azione di “pulitori” nei confronti di molteplici specie ossidanti come radicali NO e il perossido di idrogeno. ALA è una particella anfipatica e questo la rende l'unico antiossidante attivo sia nella fase acquosa che nella fase lipidica. Grazie a questa sua peculiarità, l'acido lipoico difende l'organismo sia dai radicali liberi intracellulari sia da quelli esterni alla cellula.

La sua attività è da attribuire alla presenza di un ponte disolfuro che può essere agevolmente scisso dalla presenza di molteplici sostanze ossidate (agenti nucleofili) carenti di elettroni. Quindi l'acido alfa lipoico è capace di cedere molto facilmente il suo elettrone ossidandosi e andando a ridurre una sostanza che era ossidata.  Questo ci fa capire il perché venga chiamato con il termine di "antiossidante universale".

ALA riesce a rinnovare i sistemi antiossidanti già attivi all'interno del nostro organismo, come l'acido ascorbico, il coenzima Q10 ed il glutatione, che possono così recuperare la loro condotta protettiva. La presenza di alcuni svantaggi come una breve emivita in vivo (all’incirca di 30-40 minuti) e la minore attività se assunto vicino agli alimenti non deve scoraggiarne l'utilizzo.

Questa sostanza, infatti, possiede molteplici risultati positivi quali: azione antinfiammatoria, neuro protettiva; miglioramento della sensibilità delle cellule all'insulina e miglioramento della conduzione dell'impulso nervoso.

Tutte queste proprietà positive sono riconducibili allo stesso meccanismo: l'azione antiossidante che può essere sfruttata anche per limitare l'invecchiamento cellulare a livello epiteliale ed essere utilizzata a sostegno dei trattamenti antiage topici.

Scheda completa