Coleus Forskohlii

home / Genesis - Prodotto / composizione / Coleus Forskohlii

Newsletter

Seleziona il prodotto (i prodotti) di tuo interesse

Tieni premuto il tasto Ctrl (o Mela x Mac) per selezionare più prodotti

Coleus Forskohlii: ingrediente naturale di genesis

Che cos’è

La forskolina è una principio attivo presente nell’estratto di una pianta denominata Coleus Forskohlii. Questo vegetale è stato utilizzato per millenni nella medicina tradizionale asiatica (in particolare in quella Ayurvedica) per la terapia di molteplici patologie tra cui l’ipertensione, l’asma, l’eczema, la psoriasi, l’angina e l’insufficienza cardiaca congestizia. Proprio per questo motivo, la scienza ufficiale ha iniziato a interessarsi di questa molecola e l’ha sottoposta a svariati test in laboratorio, su cavie e su esseri umani per capire il suo segreto.

Come funziona

L’azione principale della forskolina all’interno del corpo umano è quella di attivare un enzima denominato adenilato ciclasi, che a sua volta stimola la formazione di adenosina monofosfato ciclico (cAMP). Questa molecola fa parte delle sostanze che regolano i processi cellulari nel corpo umano ed è una delle più importanti. Tra le sue molteplici funzioni, c’è quella di attivare diversi altri enzimi, importantissimi per la fisiologia delle cellule. Uno degli aspetti più interessanti della forskolina è che questa sostanza è in grado di aumentare i livelli di cAMP, senza la necessità di valersi di altri ormoni o neurotrasmettitori.

L’origine della Forskolina

Come molte altre sostanze benefiche scoperte negli ultimi anni, anche la forskolina ha un’origine esotica. Viene infatti estratta da una pianta caratteristica delle zone tropicali dell’Asia sudorientale ed in particolare di alcune regioni dell’India, il Coleus Forskohlii (o Plectranthus barbatus). Questo vegetale è stato utilizzato in diversi modi nel passato nel settore del medicamento tradizionale. Ad esempio, si riteneva che le radici fossero in grado di fortificare il muscolo cardiaco. Solitamente veniva preparato un infuso da servire ai pazienti per trattare la pressione alta, i problemi alla tiroide oppure le infiammazioni a carico dell’apparato polmonare.

Le proprietà principali

Come accade sovente, anche la forskolina non si limita ad aiutare chi ne ha bisogno a rimettersi in forma. Sono molteplici, infatti, i benefici che questa sostanza può apportare agli esseri umani. Ecco alcuni esempi.

  • Dimagrimento ed in seguito, controllo del peso (aumento del metabolismo e distruzione delle molecole di grasso)
  • Accrescimento della massa muscolare (migliori performance sportive e ripresa più veloce)
  • Protezione dell’apparato cardiovascolare (diminuzione della pressione e circolazione più fluida)
  • Regolazione dei livelli ormonali (stimolazione della tiroide e negli uomini aumento del testosterone)
  • Rinvigorimento del sistema immunitario (azione antiinfiammatoria).
La forskolina fa dimagrire?

Grazie alla sua capacità di aumentare la velocità con cui i grassi vengono “spezzati”, in modo da poter essere impiegati dal corpo umano per la produzione di energia, la forskolina è in grado di sostenere il dimagrimento. Con la sua azione, il metabolismo accresce (l’organismo ha, di fatto, una maggiore quantità di carburante) e perciò è più agevole bruciare progressivamente le calorie assunte durante i pasti. Una volta terminate, è naturale che verranno impiegate le scorte già accumulate (ossia il grasso presente su addome, cosce, glutei e fianchi). Proprio per questa ragione, la forskolina permette di rimettersi in forma in maniera semplice e rapida.

L’obesità è una delle problematiche sociali di questo millennio. Sono tantissime le persone nel mondo che soffrono di questo disagio e non riescono a trovare una soluzione. Sovente, il problema principale è trovare la forza di volontà per cambiare le proprie abitudini e smaltire il peso eccedente. In alcuni casi, tuttavia, un aiuto è necessario. La forskolina può essere il sostegno ideale per chi ha provato molte volte a dimagrire e ha continuamente fallito.

Effetti sull’organismo

L’aumento di produzione di adenosina monofosfato ciclico (cAMP) determina moltissimi effetti corpo umano umano. Per esempio, limita l’attivazione delle piastrine (diminuendo il rischio di formazione di coaguli nella circolazione), riduce la formazione di istamina (limitando le risposte infiammatorie e allergiche), aumenta la forza delle contrazioni del cuore e l’elasticità delle arterie e degli altri vasi sanguigni, migliora la funzionalità tiroidea e aiuta la lipolisi (ossia il consumo dei grassi).

Caratteristiche

La forskolina è attiva all’interno del corpo umano in molteplici modi, sostenendo il regolare funzionamento dell’organismo e prevenendo diverse disfunzioni.

la Forskolina per dimagrire

La forskolina aiuta a perdere peso mettendo in atto tre diverse azioni all’interno dell’organismo.

  • Favorisce la produzione di un particolare neurotrasmettitore detto adenosina monofosfato ciclico, che regola l’attività metabolica dell’organismo ed in particolare quella attinente l’utilizzo dei grassi
  • È un termogenico poiché aumenta la temperatura del corpo obbligando l’organismo a consumare un maggior numero di calorie per la produzione di energia (in questo caso di calore)
  • Stimola la lipolisi, cioè la distruzione delle cellule adipose presenti nel corpo umano, agevolando in questo modo il loro impiego
  • Il triplice effetto della forskolina consente una migliore gestione delle scorte da parte dell’organismo. Fondamentalmente, le calorie assunte quotidianamente vengono consumate più in fretta impedendo in questo modo l’accumulo di nuovi grassi e contemporaneamente le scorte iniziano a essere vuotate. Il dimagrimento ha luogo senza la necessità di radicali mutamenti al proprio stile di vita, anche se abbinando un integratore comprendente forskolina a una dieta ipocalorica e a una regolare attività fisica è possibile raggiungere dei risultati davvero sorprendenti.
la Forskolina per regolare gli ormoni

Il testosterone è un ormone sessuale maschile molto importante per il giusto funzionamento dell’organismo. Interviene, infatti, in numerosi processi fisiologici come, ad esempio, il metabolismo. La forskolina stimola i testicoli a produrre maggiori quantità di questa sostanza, ristabilendo l’equilibrio nei soggetti che hanno una insufficienza. In questo modo è possibile osservare un miglioramento delle prestazioni durante l’allenamento poiché il testosterone fornisce l’energia necessaria per rendere al meglio ed una riduzione nei problemi relativi all’attività sessuale più diffusi tra gli uomini come il calo della libido e la difficoltà di erezione durante i rapporti.

La Forskolina per affinare la propria corporatura

La forskolina sostiene il dimagrimento consentendo di ridurre la massa grassa e rendendo i muscoli più tonici e definiti. Oltre a ciò, aumenta i livelli di testosterone, favorendo performances sportive più intense ed un miglior recupero dopo la preparazione. Alcuni ricerche hanno dimostrato che questa sostanza stimola la sintesi proteica nelle cellule del tessuto muscolare e conseguentemente aiuta ad aumentare la massa. Infine, sollecita la risposta agli stimoli elettrici che determinano la contrazione, assicurando il massimo dei risultati durante l’allenamento.

La Forskolina per sostenere l’apparato cardiovascolare

La forskolina è stata utilizzata nella medicina tradizionale per secoli per il trattamento dell’ipertensione. Questa sostanza, infatti, può abbassare la pressione arteriosa, tutelando l’apparato cardiovascolare dal pericolo di patologie molto diffuse come l’ictus e l’infarto. La scienza moderna ha inoltre osservato che questa molecola può limitare le possibilità di deterioramento delle cellule del cuore, mantenendo quindi in salute il muscolo più importante del corpo umano.

La forskolina per ridurre i sintomi della psoriasi

La forskolina, alzando i livelli di adenosina monofosfato ciclico, può ripristinare alcuni equilibri all’interno dell’organismo. Ad esempio, può normalizzare il processo di divisione cellulare della pelle e quindi limitare considerevolmente i sintomi di una diffusa patologia dell’apparato epiteliale: la psoriasi. In particolare, può ridurre la manifestazione di placche desquamate sulle mani, sui piedi, sulle ginocchia e sul tronco.

La forskolina per regolare la tiroide

La forskolina può assicurare un miglior funzionamento della tiroide. Questa sostanza stimola la ghiandola endocrina a generare quantità normali di ormoni. Per questa ragione, può aiutare chi è afflitto da ipotiroidismo, una disfunzione che può provocare gravi squilibri, anche a livello del metabolismo.

La forskolina per migliorare la vista

Utilizzare delle gocce per gli occhi contenenti forskolina ma adoperare anche questa sostanza come integratore può far diminuire la pressione intraoculare e conseguentemente far diminuire il pericolo di contrarre il glaucoma, una malattia che, se non viene curata in tempo, determina la graduale perdita della vista.

La forskolina contro asma e allergie

Sembra che la forskolina svolga una naturale azione antiinfiammatoria all’interno dell’organismo. In particolare, questa sostanza è efficace contro le affezioni del sistema respiratorio e, per questo, viene utilizzata per il trattamento di patologie come le allergie stagionali e l’asma.

La forskolina per gestire la depressione

L’ipotiroidismo è una delle principali cause della manifestazione dei sintomi della depressione. Regolando il funzionamento della tiroide, la forskolina può aiutare a gestire questa patologia, migliorando sensibilmente la qualità della vita di chi ne è affetto.

La forskolina per rinforzare il sistema immunitario

La forskolina può incrementare e migliorare la risposta del nostro sistema immunitario contro le infezioni generate da agenti batterici e virali. In particolare, questa sostanza aumenta la reattività di due importantissime famiglie di leucociti (globuli bianchi): i macrofagi e i linfociti.

Da cosa si ricava la forskolina?

La forskolina è ottenuta dall’estratto di una pianta che cresce in diverse aree tropicali denominata Coleus Forskohlii. Questo vegetale è stato utilizzato per secoli nella medicina Ayurvedica e per questo le sue qualità sono ben note alle popolazioni delle regioni in cui è diffuso.

La forskolina può aiutare a tonificare il fisico?

La forskolina favorisce la sintesi delle proteine nelle cellule muscolari e ottimizza la risposta delle fibre nervose agli stimoli che provocano le contrazioni. In questo modo aiuta a conseguire il massimo del risultato dagli allenamenti e sviluppare la massa muscolare.

È vero che la forskolina può migliorare le prestazioni sportive?

La forskolina stimola la produzione di testosterone e, quindi, garantisce una maggiore energia durante l’attività sportiva. Per questo motivo viene comunemente utilizzata da molti atleti professionisti. Inoltre, riduce notevolmente il tempo di recupero dopo l’allenamento.

La forskolina può essere assunta anche da chi pratica sport come professionista?

La forskolina non è una delle sostanze vietate dalle autorità sportive perciò può essere utilizzata senza la paura di ottenere un esito positivo ad una eventuale verifica antidoping.

La forskolina migliora la sessualità?

La forskolina può potenziare notevolmente la vita sessuale degli uomini. Stimolando la produzione di testosterone aumenta il desiderio e contribuisce ad eliminare uno dei problemi più diffusi tra i maschi, la disfunzione erettile.

Perché è importante assumere la forskolina durante i pasti?

La forskolina può causare un aumento del ph gastrico. Per questa ragione può causare degli effetti collaterali come acidità di stomaco o reflusso gastroesofageo (soprattutto in chi soffre già di questi fastidi). Per questo motivo è preferibile assumere sempre le capsule durante i pasti.