Calo desiderio sessuale femminile

Newsletter

Seleziona il prodotto (i prodotti) di tuo interesse

Tieni premuto il tasto Ctrl (o Mela x Mac) per selezionare più prodotti

Contro il calo del desiderio sessuale femminile - HSDD

HSDD: acronimo di disturbo da desiderio sessuale ipoattivo, un malessere che colpisce milioni di donne in tutto il mondo
Che cosa è l’HSDD?

HSDD (hypoactive sexual desire disorder) è una forma di disfunzione sessuale femminile, contraddistinta da un calo di interesse o di desiderio sessuale nella donna, mancanza di fantasie o pensieri sessuali e calo della risposta sessuale che causa forte disagio o difficoltà nelle relazioni sociali.
Si pensa che sia molto diffuso ma ancora limitatamente diagnosticato e che, come per il disturbo sessuale nel maschio, sia in grado di avere ripercussioni negative sulla qualità della vita delle donne e sul rapporto con il partner.

Per essere considerati HSDD, bisogna riscontrare un disagio marcato o difficoltà interpersonali. Questo disturbo non è meglio rappresentato da un’altra condizione medica o da un disturbo psichico.

Ci sono tre condizioni essenziali di HSDD che vengono di solito valutate come “generale”, “situazionale” e “acquisito”. Se continuerete a leggere queste pagine vorrà dire che avrete mosso i primi passi necessari per ristabilire il vostro desiderio sessuale e la libido e riacquisire il vostro desiderio sessuale.

Queste pagine sono state create da Wonderup - Naturdieta per aiutare le donne ad apprendere di più sull’ HSDD ed offrire rassicurazioni che i trattamenti dell’HSDD esistono. È importante avere presente che si può affrontare con successo questa afflizione.

L’HSDD può interessare le donne di ogni età, razza o situazione generale di salute. Anche se si stima che milioni di donne possano soffrire del disturbo da desiderio sessuale ipoattivo, molte hanno già utilizzato i metodi disponibili per trattare e curare l’HSDD.

Quali sono le cause dell’HSDD?

Le cause dell’HSDD si differenziano e sovente dipendono da quale forma di HSDD si sta sviluppando. Alcune di loro possono comprendere vari problemi di salute, interazioni farmacologiche, problemi psichiatrici, bassi livelli di serotonina o alti livelli di prolattina. In molti casi i motivi dell’ HSDD sono semplicemente sconosciuti.

Anche se l’ HSDD è di gran lunga il più comune per il sesso femminile, è verosimile che anche su alcuni uomini si possa diagnosticare il disturbo da desiderio sessuale ipoattivo, comunque l’obiettivo fondamentale da noi trattato in queste pagine è l’HSDD nelle donne e le cure che sono disponibili per loro.

Molte donne scoprono di essere afflitte da un desiderio sessuale ridotto e le ragioni che causano questo problema sono molteplici. Sovente, le molteplici esigenze di una esistenza occupatissima portano le donne ad essere esauste alla fine della giornata ed il sesso è l’ultimo pensiero ad occupare la loro mente. Crescere i figli, una carriera da costruire, pulire, cucinare, lavorare e molte altre attività servono a farle sentire oppresse e al contempo non apprezzate.

Con così tante pretese, non c’è da meravigliarsi se l’essere sexy o recuperare l’energia necessaria ad essere entusiasta del sesso è sovente pressoché impossibile. Un numero enorme di donne è afflitto da calo del desiderio sessuale in una forma che può essere molto complessa identificare in momento temporaneo di basso desiderio sessuale o evidente desiderio sessuale ipoattivo.

In ogni caso la maggior parte delle donne è in grado di aumentare significativamente il proprio desiderio di sesso e di ottimizzare il piacere sessuale con una varietà di terapie come Humor, il counseling (Il counseling è una disciplina di aiuto professionale nel disagio esistenziale), dieta (vedi Humor e fame compulsiva, Kalospeed), esercizio fisico e la terapia.

Precedente Successiva