Naturdieta

Esclusive formulazioni svizzere !

Rimedi e ricette svizzere

Formulazioni esclusive

Rimedi e ricette svizzere: formulazioni esclusive

In oltre 20 anni, Wonderup S.a.g.l. con i prodotti naturali della propria linea Naturdieta, è cresciuta costantemen-
te raccogliendo le sfide del mercato e offrendosi come punto di riferimento nel settore degli integratori e della cosmesi naturale, grazie a formule sicure ed efficaci derivanti da una consolidata esperienza e dalla conti-
nua attività di ricerca [continua ...]

Comunicazione importante: da leggere con attenzione

Tutti i nostri prodotti sono notificati e inclusi nel Registro Degli Integratori dell’Ente Sanitario Preposto al Controllo.

Versione Italiana English Version Seleziona la Versione
Scegli la Versione

Compila il form sottostante: potrai rimanere aggiornato su tutti i nostri prodotti. Attenzione: tutti i campi sono obbligatori. Grazie per la collaborazione.

Dati anagrafici
Scelta argomento/i
Codice di verifica
Cambia immagine Inserisci qui sotto il codice
Invia / Cancella dati inseriti

Preferisci parlare direttamente con noi? Contattaci ai seguenti recapiti:

  • Tel. (CH): (+41) 91.64.74.883
  • Cellulare Vodafone (+39) 349.75.44.328
  • Cellulare Tim (+39) 333.19.83.462
  • Cellulare Orange (+41) 076.56.04.883
  • Fax (CH): (+41) 91.64.74.884
  • E-mail: info@naturdieta.com
  • Skype naturdieta1
  • Windows Messenger nuovomondo56@live.it
stai visitando: home » prodotti » Reductup Uomo » tematiche annesse (Pag. 1) » tematiche annesse (Pag. 3)
Tem. annesse - Pag. 3

Reductup Uomo:

Tematiche annesse a Reductup Uomo

I neonati hanno una termogenesi specificaTale condizione ha il compito di occuparsi della termogenesi degli organismi quali i neonati o gli animali che vanno in letargo e che non si muovono. Molte indagini hanno indotto a enun-
ciare che nel soggetto obeso sia riscontrabile un’anomalia della termogenesi, sorretta da una modificazione funzionale e non quantitativa del grasso bruno. La persona obesa, se esposta al freddo, fa diminuire più velocemente la sua temperatura corporea rispetto all’individuo magro e si espone maggiormente all’assidera-
mento.

Il mitocondrio del grasso bruno è provvisto di una via metabolica peculiare con elevate capacità respiratorie, definita proton conductance pathway, che può essere inibita dal legame tra nucleotidi purinici - ADP e GDP - e la termogenina, sintetizzata dalla membrana mitocondriale. L’inibizione di questa via metabolica conduce ad un aumento della generazione di calore.

Per molto tempo, il tessuto adiposo è stato considerato come un deposito di trigliceridi; attualmente abbiamo compreso che la cellula adiposa è una cellula con notevole attività metabolica e ricca di organuli intracitoplasmatici sede di processi metabolici attivi. Oltre a ciò, le concatenazioni di ogni cellula adiposa con il sistema vascolare determinano la presenza di ricorrenti scambi con il circolo ematico. Da ciò possiamo affermare che il tessuto adiposo è sede di ripetuti processi enzimatici di lipolisi e di liposintesi.

La lipolisi è avviata da molteplici ormoni che stimolano, direttamente o indirettamente, la lipasi trigliceridica AMP-c dipendente che dà impulso alla scissione dei trigliceridi in glicerolo ed acidi grassi liberi. Le catecolamine ed il cortisolo sono i principali attivatori del processo lipolitico, mentre l’insulina ne è il principale inibitore.
La più consistente attività lipolitica si nota nel digiuno quando le quote di catecolamine e di cortisolo aumentano e si riducono quelle d’insulina. La liposintesi conduce alla composizione di trigliceridi a partire dagli acidi grassi e dal glicerolo attivato. Gli acidi grassi raggiungono il tessuto adiposo dal capillare ematico ove i trigliceridi dei chilomicroni e delle VLDL sono scissi dalla lipoproteinlipa-
si. Quest’enzima, sintetizzato a livello dell’adipocita, passa alla cellula endoteliale e si fissa alla parete endoluminale ove può essere attivato dall’eparina e dalla frazione apoptroteica APO C11.

Nei mitocondri, gli acidi grassi si combinano col glicerolo attivato o glicerofosfato derivante dal metabolismo del glucosio e formano il trigliceride che si include nella gocciola lipidica più vicina direttamente o mediante la formazione di liposomi. La regolazione dei processi lipolitici e liposintetici fissa il mantenimento o la modificazione del volume degli adipociti. Il metabolismo dell’adipocita varia in base alle sue dimensioni medie.

Concept by Webattuale
© 2012 Wonderup Sagl - Tutti i diritti sono riservati | xhtml | css | webmaster | guida al sito |