Naturdieta

Esclusive formulazioni svizzere !

Rimedi e ricette svizzere

Formulazioni esclusive

Rimedi e ricette svizzere: formulazioni esclusive

In oltre 20 anni, Wonderup S.a.g.l. con i prodotti naturali della propria linea Naturdieta, è cresciuta costantemen-
te raccogliendo le sfide del mercato e offrendosi come punto di riferimento nel settore degli integratori e della cosmesi naturale, grazie a formule sicure ed efficaci derivanti da una consolidata esperienza e dalla conti-
nua attività di ricerca [continua ...]

Comunicazione importante: da leggere con attenzione

Tutti i nostri prodotti sono notificati e inclusi nel Registro Degli Integratori dell’Ente Sanitario Preposto al Controllo.

Versione Italiana English Version Seleziona la Versione
Scegli la Versione

Compila il form sottostante: potrai rimanere aggiornato su tutti i nostri prodotti. Attenzione: tutti i campi sono obbligatori. Grazie per la collaborazione.

Dati anagrafici
Scelta argomento/i
Codice di verifica
Cambia immagine Inserisci qui sotto il codice
Invia / Cancella dati inseriti

Preferisci parlare direttamente con noi? Contattaci ai seguenti recapiti:

  • Tel. (CH): (+41) 91.64.74.883
  • Cellulare Vodafone (+39) 349.75.44.328
  • Cellulare Tim (+39) 333.19.83.462
  • Cellulare Orange (+41) 076.56.04.883
  • Fax (CH): (+41) 91.64.74.884
  • E-mail: info@naturdieta.com
  • Skype naturdieta1
  • Windows Messenger nuovomondo56@live.it
stai visitando: home » prodotti » Reductup Uomo » composizione » mate (Pag. 1) » mate (Pag. 2)
Mate - Pag. 2

Reductup Uomo:

Mate: ingrediente di Reductup Uomo

Mate: contiene xantine, la principale chiamata mateinaSebbene la struttura chimica delle xantine sia similare, ognuna ha elementi distintivi specifici. Ricercatori del Free Hygienic Institute di Amburgo stabilirono che sebbene nel mate vi sia caffeina, la quantità è così limitata che servirebbero 100 bustine di tè di mate in una tazza d’acqua da circa 100 gr. per essere rapportate all’effetto della caffeina contenuta in una sola tazza da 100 gr. di caffè. È per questo motivo semplice il desumere che il principio attivo del mate non è nella caffeina.

Vi è un unico requisito che sembra essere in comune a tutte le xantine e cioè il rilassamento della muscolatura liscia. È a causa di questa condotta che, con l’esclusione del caffè, dove gli esiti distensivi vengono ridotti a causa di altre conseguenze collaterali, le xantine possono essere considerate dei broncodilatatori di notevole validità clinica e quindi valide nella terapia dell’asma.

La mateina pare possa essere dotata delle migliori qualità presenti nella categoria delle xantine poichè, come in altre xantine, ha i mezzi per stimolare il sistema nervoso centrale ma al contrario di tutte le altre non presenta dipendenza costringendo ad un utilizzo giornaliero.
Oltre a ciò, a differenza della caffeina, favorisce e non rende difficile il sonno. È un blando diuretico come molte xantine e rilascia i vasi sanguigni periferici equilibrando la pressione arteriosa. Potenzia le attività psicomotorie senza rilasciare il caratteristico effetto secondario di tipo depressivo appartenente alle xantine.
Studi clinici sembrano documentare che anche soggetti con indubbia intolleranza alla caffeina possano assumere il mate senza reazioni avverse.

Attività gastrointestinali

L’intestino è probabilmente la principale parte dell’organi-
smo ad ottenere beneficio dalla possibilità di usare del mate. I risultati riportati in letteratura variano da un rapido miglioramento della digestione alla capacità di riparare tessuti gastrointestinali deteriorati o sofferenti.

Esiti sul sistema nervoso

Il mate sembra operare come tonico per il sistema nervosoPiù di altri alcaloidi xantinici, il mate ha la capacità di potenziare la lucidità intellettiva e l’acutezza conoscitiva senza dare nessun conseguenza secondaria come irritabilità o inquietudine. Sembrerebbe operare come tonico, stimolando il sistema nervoso se depresso o sedandolo se toppo eccitato.
È stato osservato miglioramento dell’umo-
re dopo l’assunzione di mate ma presumibilmente questo è un effetto mediato causato dallo stimolo energetico. Uno degli aspetti decisamente positivi del mate è che non disturba la sequenza sonno - veglia poiché ha la propensione ad equilibrarli, favorendo una maggior disponibilità di sonno REM dove necessario o prolungando la durata dello stato di sonno delta e quindi il sonno profondo.

Attività cardiovascolare

Il mate ha dato prova di accrescere l’apporto di ossigeno al cuore ed in modo particolare in momenti di affaticamento o di attività fisica. I suoi esiti metabolici paiono implicare la sua capacità di fare durare la glicolisi aerobica (abbattimento dei carboidrati) durante l’attività fisica per lassi di tempo più lunghi del solito. A questo consegue un ampliamento della quantità di calorie bruciate, un aumento dell’efficienza del muscolo cardiaco ed un rallentamento nella glicolisi anaerobica, inducendo ad una minor formazione di acido lattico durante l’esercizio. Degne di nota sono anche le notizie che frequentemente presentano il mate come ipotensivo.

Concept by Webattuale
© 2012 Wonderup Sagl - Tutti i diritti sono riservati | xhtml | css | webmaster | guida al sito |