Naturdieta

Esclusive formulazioni svizzere !

Rimedi e ricette svizzere

Formulazioni esclusive

Rimedi e ricette svizzere: formulazioni esclusive

In oltre 20 anni, Wonderup S.a.g.l. con i prodotti naturali della propria linea Naturdieta, è cresciuta costantemen-
te raccogliendo le sfide del mercato e offrendosi come punto di riferimento nel settore degli integratori e della cosmesi naturale, grazie a formule sicure ed efficaci derivanti da una consolidata esperienza e dalla conti-
nua attività di ricerca [continua ...]

Comunicazione importante: da leggere con attenzione

Tutti i nostri prodotti sono notificati e inclusi nel Registro Degli Integratori dell’Ente Sanitario Preposto al Controllo.

Versione Italiana English Version Seleziona la Versione
Scegli la Versione

Compila il form sottostante: potrai rimanere aggiornato su tutti i nostri prodotti. Attenzione: tutti i campi sono obbligatori. Grazie per la collaborazione.

Dati anagrafici
Scelta argomento/i
Codice di verifica
Cambia immagine Inserisci qui sotto il codice
Invia / Cancella dati inseriti

Preferisci parlare direttamente con noi? Contattaci ai seguenti recapiti:

  • Tel. (CH): (+41) 91.64.74.883
  • Cellulare Vodafone (+39) 349.75.44.328
  • Cellulare Tim (+39) 333.19.83.462
  • Cellulare Orange (+41) 076.56.04.883
  • Fax (CH): (+41) 91.64.74.884
  • E-mail: info@naturdieta.com
  • Skype naturdieta1
  • Windows Messenger nuovomondo56@live.it
stai visitando: home » prodotti » Mycream Uomo » composizione » caffeina (Pag. 1) » caffeina (Pag. 3)
Caffeina - Pag. 3

Mycream Uomo:

Caffeina: ingrediente naturale di Mycream Uomo

Attività della caffeina

La caffeina ha effetti stimolanti sul Sistema Nervoso CentraleGli effetti della caffeina si esplici-
tano con attività stimolante sul Sistema Nervoso Centrale, sul-
l’apparato cardiovascolare, sulla liberazione delle catecolamine, sulla sintesiacida a livello gastri-
co e sul metabolismo in genera-
le.
L’esito della caffeina è biologica-
mente mediato dall’aumento di AMP ciclico (adenosina 5’-monofosfato ciclico) con un’azio-
ne combinata su due livelli. Il primo è dato dall’aumento della sintesi di AMPc che blocca l’inibitore dell’enzima adenilato-ciclasie trasforma ATP in AMPc, mentre il secondo livello rallenta la degradazione di AMPc, per cui la caffeina inibisce l’enzima fosfodiesterasi, che trasforma AMPciclico in AMP.

Oltre a ciò, la caffeina influenza l’attività di vari neurotrasmet-
titori come la serotonina, le catecolamine, la dopamina ed alcuni aminoacidi.
Gli effetti sul sistema nervoso sono controversi dal momento che dosi minori di 500 mg. rivelano sensazioni piacevoli con aumento dello stato di veglia, di allerta, della possibilità di concentrazione e miglioramento complessivo delle funzionalità corporee e psichiche.

All’opposto, dosi più consistenti favoriscono inquietudine, fremiti, nausea, agitazione, prestazioni incostanti e diuresi. Questi effetti sono dovuti all’inibizione dei recettori benzodia-
zepinici da parte della sola caffeina, provvista di un grado di lipofilia superiore dei suoi metabolici e tale da consentirle di passare attraverso la barriera ematoencefalica più agevolmente.

La caffeina ha effetti stimolanti sull’apparato cardiovascolareLa caffeina determina un effetto contrattile agendo sulla struttu-
ra muscolare scheletrica favo-
rendo il rilascio di Ca2+ nel reticolo sarcoplasmatico per influenza reciproca con i recet-
tori rianodici (RgR1). Per questa sua condotta viene utilizzata nel protocollo europeo per l’accertamento dell’iperte-
mia maligna, grave sintomato-
logia farmacogenetica.

La sollecitazione di recettori analoghi (RgR2) vigenti a livello cardiaco e la coincidente inibizione della fosfodiesterasi, motivano l’azione cardiostimolante che ad alte dosi può tuttavia provocare aritmie, tachicardia e fibrillazione ventricolare.

Concept by Webattuale
© 2012 Wonderup Sagl - Tutti i diritti sono riservati | xhtml | css | webmaster | guida al sito |