Naturdieta

Esclusive formulazioni svizzere !

Rimedi e ricette svizzere

Formulazioni esclusive

Rimedi e ricette svizzere: formulazioni esclusive

In oltre 20 anni, Wonderup S.a.g.l. con i prodotti naturali della propria linea Naturdieta, è cresciuta costantemen-
te raccogliendo le sfide del mercato e offrendosi come punto di riferimento nel settore degli integratori e della cosmesi naturale, grazie a formule sicure ed efficaci derivanti da una consolidata esperienza e dalla conti-
nua attività di ricerca [continua ...]

Comunicazione importante: da leggere con attenzione

Tutti i nostri prodotti sono notificati e inclusi nel Registro Degli Integratori dell’Ente Sanitario Preposto al Controllo.

Versione Italiana English Version Seleziona la Versione
Scegli la Versione

Compila il form sottostante: potrai rimanere aggiornato su tutti i nostri prodotti. Attenzione: tutti i campi sono obbligatori. Grazie per la collaborazione.

Dati anagrafici
Scelta argomento/i
Codice di verifica
Cambia immagine Inserisci qui sotto il codice
Invia / Cancella dati inseriti

Preferisci parlare direttamente con noi? Contattaci ai seguenti recapiti:

  • Tel. (CH): (+41) 91.64.74.883
  • Cellulare Vodafone (+39) 349.75.44.328
  • Cellulare Tim (+39) 333.19.83.462
  • Cellulare Orange (+41) 076.56.04.883
  • Fax (CH): (+41) 91.64.74.884
  • E-mail: info@naturdieta.com
  • Skype naturdieta1
  • Windows Messenger nuovomondo56@live.it
stai visitando: home » prodotti » Kalospeed » composizione » tarassaco (Pag. 1)
Tarassaco - Pag. 1

Kalospeed:

Tarassaco: ingrediente naturale Kalospeed

Tarassaco: ingrediente naturale KalospeedIl Tarassaco o dente di leone è una pianta amara molto diffusa in tutta Europa. Viene usata dai gastronomi per l’ottima insalata che si ottiene con le sue foglie.
Dal punto di vista farmacologico, le sue proprietà sono da attribuirsi essenzialmen-
te ad una sostanza amara detta tarassicina ed all’inulina. Nella pianta si possono isolare: colina, acido p-ossifenilacetico, acido 3-4 diossicinamico, acidi grassi liberi ed esterificati, aminoacidi levulina, ecc.

L’impiego officinale del tarassaco sfrutta le sue proprietà amaro-toniche, diuretiche ed ipocolesterolizzanti. L’azione colagoga (la capacità di aumentare la secrezione di bile) e l’effetto sulle membrane cellulari degli epatociti, rendono il prodotto particolarmente adatto per la terapia dei dismetabolismi epatici.

La somministrazione del tarassaco tende a normalizzare anche l’alterazione delle transaminasi sieriche. È una pianta coleretica, diuretica, blandamente lassativa, essenzialmente impiegata nella cura del fegato pigro, nella stitichezza nella insufficienza epatica e biliare, nella intossicazione alimentare, nell’ipercolesterolemia.

E una pianta con importante attività depurativa e di drenaggio; stimola l’eliminazione delle tossine nell’organismo attraverso gli emuntori naturali come il fegato, i reni, l’intestino e la pelle. Regola la secrezione sebacea ed aumenta il transito intestinale. Si usa con successo nel trattamento dell’obesità, ipoacidità, turbe digestive e flatulenza, inappetenza, reumatismi, gotta.

Il Tarassaco previene la colecistopatia ed aumenta la secrezione biliare. I principi amari della pianta attivano la contrazione della cistifellea. Il tarassaco possiede proprietà preventive, anche se non dissolve i calcoli già presenti. È indicato per chi soffre di artrosi, nelle diete dimagranti e nella ipertrofia prostatica (insieme all’uva ursìna).

Principi attivi del Tarassaco

Alcoli triterpenici betamirina, tarasserolo, tarassasterolo, beta-tarassasterolo, steroli, beta-sitosterina, stigmasterina, cluitianolo, vitamine A, C, D, tiamina, acido nicotinico, inulina, acido palmitico, oleico, linoleico, levulosio, acido caffeico, flavonoidi, principi amari, tarassicina, triterpeni, pentaciclici, steroli, stigmasterolo, caroteni, xantofille, aspigenina, 7-glucoside, zucchero, fruttosio

Le foglie di tarassaco costituiscono una popolare insalata primaverileLe foglie di tarassaco costituisco-
no una popolare insalata primaverile. Hanno un gradevo-
lissimo sapore amaro aromatico e si mangiano sia da sole che insieme con crescione e altre erbe primaverili da tempi immemorabili.
Fino a tempi recentissimi non si sapeva su che cosa si basasse il loro effetto e perciò si consideravano ormai obsolete. In seguito, con l’introduzione della ricerca sulle vitamine, si sono trovate in queste piante primaverili abbondanti vitamine, in particolare vitamina C e si è quindi ritenuta più fondata la loro azione terapeutica.

Ultimamente si è scoperto che queste vitamine forniscono solo una parte degli effetti positivi. Proprio il tarassaco è un esempio tipico di come una pianta officinale non possa essere caratterizzata solo da un principio attivo ma solo la somma di un grande numero di principi diversi determina la vera e propria azione specifica.
Così nel Tarassaco si sono trovate, accanto alle già note sostanze amare e vitaminiche, anche delle sostanze ad azione enzimatica che stimolano l’attività delle grandi ghiandole, soprattutto fegato e reni. La loro azione va ancora oltre; sono considerate capaci di stimolare il metabolismo cellulare complessivo.

Concept by Webattuale
© 2012 Wonderup Sagl - Tutti i diritti sono riservati | xhtml | css | webmaster | guida al sito |