Naturdieta

Esclusive formulazioni svizzere !

Rimedi e ricette svizzere

Formulazioni esclusive

Rimedi e ricette svizzere: formulazioni esclusive

In oltre 20 anni, Wonderup S.a.g.l. con i prodotti naturali della propria linea Naturdieta, è cresciuta costantemen-
te raccogliendo le sfide del mercato e offrendosi come punto di riferimento nel settore degli integratori e della cosmesi naturale, grazie a formule sicure ed efficaci derivanti da una consolidata esperienza e dalla conti-
nua attività di ricerca [continua ...]

Comunicazione importante: da leggere con attenzione

Tutti i nostri prodotti sono notificati e inclusi nel Registro Degli Integratori dell’Ente Sanitario Preposto al Controllo.

Versione Italiana English Version Seleziona la Versione
Scegli la Versione

Compila il form sottostante: potrai rimanere aggiornato su tutti i nostri prodotti. Attenzione: tutti i campi sono obbligatori. Grazie per la collaborazione.

Dati anagrafici
Scelta argomento/i
Codice di verifica
Cambia immagine Inserisci qui sotto il codice
Invia / Cancella dati inseriti

Preferisci parlare direttamente con noi? Contattaci ai seguenti recapiti:

  • Tel. (CH): (+41) 91.64.74.883
  • Cellulare Vodafone (+39) 349.75.44.328
  • Cellulare Tim (+39) 333.19.83.462
  • Cellulare Orange (+41) 076.56.04.883
  • Fax (CH): (+41) 91.64.74.884
  • E-mail: info@naturdieta.com
  • Skype naturdieta1
  • Windows Messenger nuovomondo56@live.it
stai visitando: home » prodotti » Genesis » composizione » bacillus subtilis (Pag.1)
Bacillus S. - Pag. 1

Genesis:

Bacillus Subtilis: ingrediente naturale di Genesis

Nozioni generali

Bacillus Subtilis: ingrediente naturale di GenesisBacillus subtilis si presenta sotto forma di bastoncello, in alcune fasi vitali fortemente flagellato ed ha la capacità di formare un corpo di protezione duro, una endospora di protezione, consentendo all’organismo di sopportare condizioni ambientali disagiate. A differenza di numerose altre specie note, B. subtilis è stato storicamente riconosciuto come aerobio obbligato (bisognosi di ossigeno), anche se recenti studi hanno documentato che questo non è propriamente corretto, presentando fasi vitali attive e passive in forte o completa anaerobiosi.

Il Bacillus subtilis produce l’enzima proteolitico subtilisina. Si ritiene che, per questo, contribuisca invece alla elaborazione delle fermentazioni tradizionali dei cibi a base di cereali, mais e fagioli, in America, (Pozol ed altre); miglio e sorgo in Africa, riso, fagioli e pesce in Asia. Tali cibi sono modificati dalla fermentazione, sia nella consistenza che nelle proprietà organolettiche sia anche nel contenuto (protidi pregiati). Simili proprietà consentono un miglioramento ed un arricchimento sostanziale dei cibi.

Il Bacillus subtilis è un ospite abituale dell’intestino, sprovvisto di potere patogeno che somministrato per via orale, grazie alla notevole resistenza nei confronti di agenti fisici e chimici oltrepassa la barriera acida gastrica e perviene intatto nell’intestino dove viene attivato. È una terapia di sostituzione microbica intestinale di indiscussa efficacia terapeutica, che non solo contribuisce alla riattivazione della flora batterica intestinale ma essendo in grado di produrre diverse vitamine in particolare del gruppo B, corregge anomalie delle vitamine causate dagli antibiotici o ad errori dietetici.

Nel 1835, il batterio è stato inizialmente denominato Vibrio subtilis da Christian Gottfried Ehrenberg e ribattezzato da Ferdinando Cohn Bacillus subtilis nel 1872. Colture di B. subtilis sono state utilizzate fino a tutto il 1950 come un medicinale alternativo a causa degli effetti immunostimolanti della sua parete cellulare; attività preziosa in mancanza di antibiotici.

Si è osservato che la risposta immunitaria di digestione di frammenti della sua parete cellulare generava un significativo aumento di attività immunitaria ad ampio spettro, compresa l’attivazione di specifici anticorpi IgM, IgG e IgA, ed il rilascio di dinucleotidi CpG. È inoltre importante la sua capacità di indurre attività di produzione di leucociti e citochine, importanti per lo sviluppo di citotossicità verso le cellule tumorali.

Concept by Webattuale
© 2012 Wonderup Sagl - Tutti i diritti sono riservati | xhtml | css | webmaster | guida al sito |