Naturdieta

Esclusive formulazioni svizzere !

Rimedi e ricette svizzere

Formulazioni esclusive

Rimedi e ricette svizzere: formulazioni esclusive

In oltre 20 anni, Wonderup S.a.g.l. con i prodotti naturali della propria linea Naturdieta, è cresciuta costantemen-
te raccogliendo le sfide del mercato e offrendosi come punto di riferimento nel settore degli integratori e della cosmesi naturale, grazie a formule sicure ed efficaci derivanti da una consolidata esperienza e dalla conti-
nua attività di ricerca [continua ...]

Comunicazione importante: da leggere con attenzione

Tutti i nostri prodotti sono notificati e inclusi nel Registro Degli Integratori dell’Ente Sanitario Preposto al Controllo.

Versione Italiana English Version Seleziona la Versione
Scegli la Versione

Compila il form sottostante: potrai rimanere aggiornato su tutti i nostri prodotti. Attenzione: tutti i campi sono obbligatori. Grazie per la collaborazione.

Dati anagrafici
Scelta argomento/i
Codice di verifica
Cambia immagine Inserisci qui sotto il codice
Invia / Cancella dati inseriti

Preferisci parlare direttamente con noi? Contattaci ai seguenti recapiti:

  • Tel. (CH): (+41) 91.64.74.883
  • Cellulare Vodafone (+39) 349.75.44.328
  • Cellulare Tim (+39) 333.19.83.462
  • Cellulare Orange (+41) 076.56.04.883
  • Fax (CH): (+41) 91.64.74.884
  • E-mail: info@naturdieta.com
  • Skype naturdieta1
  • Windows Messenger nuovomondo56@live.it
stai visitando: home » prodotti » Reductup Donna » composizione » carnitina (Pag. 1) » carnitina (Pag. 2)
Carnitina - Pag. 2

Reductup Donna:

Carnitina: ingrediente di Reductup Donna

Indicazioni

La carnitina converte i grassi situati nel corpo in energiaLa carnitina facilita la conversione dei lipidi in energia. Questa attività permette di ottimizzare le condizioni generali ed il benessere corporeo, grazie ad una più rilevante quantità di “combustibile” utilizzabile. Oltre a ciò, la carnitina è dotata di caratteristiche antiossidative e assiste il fisico nel distruggere i radicali liberi che recano danno alle cellule e che sono imputabili di numerose patologie e presumibilmente del processo di invecchiamento. Un ulteriore interessante effetto collaterale assicurato dalla carnitina è la perdita di peso, dato che converte i grassi situati nel corpo in energia.

Malattie cardiovascolari

La carnitina: contro le malattie dell’apparato cardio-circolatorioLe patologie cardiache rappre-
sentano il primo campo di utilizzo della carnitina. In tali affezioni fanno parte i disturbi circolatori del muscolo cardiaco come l’Angina pectoris, le condizioni post-infarto e la insufficienza cardiaca di qualsivoglia origine ed i disturbi del ritmo.
La carnitina ottimizza i valori dei lipidi nel sangue riducendo il tasso di colesterolo ed i trigliceri-
di e accrescendo la quota di colesterolo HDL
(detto anche “colesterolo buono”). Questa attività assicura un effetto di salvaguardia contro le malattie dell’apparato cardio-circolatorio, dato che viene diminuito il pericolo di sedimenti calcarei nei vasi sanguigni.

Favorendo l’apporto di ossigeno alle cellule, la carnitina mette in atto un’azione di salvaguardia diretta sul muscolo cardiaco. L’ottimizzazione della fornitura di ossigeno è di vitale importanza per il cuore perché, essendo un muscolo vincolato a ricorrenti stimoli, ha bisogno di una dose particolarmente elevata di ossigeno.

Malattie neurologiche

La carnitina rinforza le cellule cerebraliSi ritiene che la carnitina influisca direttamente sull’acetil-
colina
, un neurotrasmettitore essenziale per molteplici attività del cervello; questa attività è ipotizzabile data la struttura chimica simile. È perciò appro-
priato somministrare carnitina ai pazienti affetti dal Morbo di Alzheimer
, una infermità la cui causa va ricercata nell’insufficienza di acetilcolina. I risultati ottenuti dopo la somministrazione della sostanza sono molto promettenti. La carnitina ha fornito risultati evidenti sia nei pazienti allo stadio primario della malattia che negli individui afflitti da tempo dal morbo di Alzheimer.

Grazie alla sua condotta antiossidante, rinforza le cellule cerebrali, aumenta la funzionalità energetica e può praticare pressoché del tutto le mansioni dell’acetilcolina. La somministrazione di carnitina ha riscosso buoni risultati nelle persone anziane, anche nei casi di depressione originata parzialmente da modificazione delle attività biochimiche all’interno del cervello.

Concept by Webattuale
© 2012 Wonderup Sagl - Tutti i diritti sono riservati | xhtml | css | webmaster | guida al sito |