Naturdieta

Esclusive formulazioni svizzere !

Rimedi e ricette svizzere

Formulazioni esclusive

Rimedi e ricette svizzere: formulazioni esclusive

In oltre 20 anni, Wonderup S.a.g.l. con i prodotti naturali della propria linea Naturdieta, è cresciuta costantemen-
te raccogliendo le sfide del mercato e offrendosi come punto di riferimento nel settore degli integratori e della cosmesi naturale, grazie a formule sicure ed efficaci derivanti da una consolidata esperienza e dalla conti-
nua attività di ricerca [continua ...]

Comunicazione importante: da leggere con attenzione

Tutti i nostri prodotti sono notificati e inclusi nel Registro Degli Integratori dell’Ente Sanitario Preposto al Controllo.

Versione Italiana English Version Seleziona la Versione
Scegli la Versione

Compila il form sottostante: potrai rimanere aggiornato su tutti i nostri prodotti. Attenzione: tutti i campi sono obbligatori. Grazie per la collaborazione.

Dati anagrafici
Scelta argomento/i
Codice di verifica
Cambia immagine Inserisci qui sotto il codice
Invia / Cancella dati inseriti

Preferisci parlare direttamente con noi? Contattaci ai seguenti recapiti:

  • Tel. (CH): (+41) 91.64.74.883
  • Cellulare Vodafone (+39) 349.75.44.328
  • Cellulare Tim (+39) 333.19.83.462
  • Cellulare Orange (+41) 076.56.04.883
  • Fax (CH): (+41) 91.64.74.884
  • E-mail: info@naturdieta.com
  • Skype naturdieta1
  • Windows Messenger nuovomondo56@live.it
stai visitando: home » prodotti » Can Can » soddisfazione naturale (Pag. 1)
Sod. naturale - Pag. 1

Can Can:

Soddisfazione naturale con Can Can Gel

Can Can Gel è il primo prodotto sul mercato che contiene ingredienti chiave responsabili della eccitazione sessuale femminile.

Come trovare la soddisfazione sessuale naturalmente con Can Can Gel

Soddisfazione naturale con Can Can GelSecondo un recente articolo apparso sul British Journal, una parte consistente delle donne si sente inappagata sessualmente; tale insofferenza sarebbe dovuta a problemi con l’eccitazione. Secondo la rivista inglese, la donna lamenta infatti che il rapporto è sovente di breve durata o limitata intensità, comunque insufficiente per i giusti stimoli.
Secondo “Global Study of Sexual Attitudes and Behaviours”,in un’indagine mondiale sulla sessualità, il 70% del campione femminile (dai 40 agli 80 anni) si è dichiarato poco/moderatamente soddisfatto del proprio partner. Fra le più giovani solo il 34% si dichiara molto soddisfatta. In quasi tutti i casi la colpa viene attribuita al partner il cui rapporto sarebbe di poca durata, incapace di soddisfarla.

Sovente la causa viene assegnata al partner, la cui “durata” sessuale si mostrerebbe troppo rapida per dare stimoli. Tuttavia, viene ignorato il fatto che alla base dell’insoddisfazione delle donne, sussistono altre tematiche di tipo sessuale; disturbi nel raggiungimento dell’orgasmo femminile (41,3%), disturbi del desiderio sessuale delle donne (38,8%), scarsa eccitazione (32,4%).

Un altra ricerca, operata da Swg, riporta che le più inappagate sono le giovani donne tra i 20 e i 24 anni. I motivi sono da ricondurre a problemi di relazione tra la coppia e difficoltà nell’approccio al rapporto sessuale.
La società Swg, operando con un campione di 1001 donne di età compresa tra i 20 e i 55 anni, ha indicato che solo il 5,1% delle intervenute si ritiene soddisfatta della propria sessualità.

Sfortunatamente anche tra donne sussistono ancora notevoli problemi di dialogo circa l’argomento sesso. Infatti il 37,8% ammette di sentirsi a disagio a comunicarne con altri o con le amiche.
Anche per le donne parlare delle proprie problematiche sessuali é disagevole.

Soddisfazione naturale con Can Can GelLa risposta sessuale procede per stadi, ad iniziare dall’eccitazione (erezione per lui e congestione dei tessuti vaginali e clitoridei per lei) per giungere all’orgasmo. Negli anni 70 la psichiatra Helen Singer Kaplan rimarcò che prima di essere fisicamente eccitati occorre provare desiderio sessuale: affermazione ovvia. Mentre Masters e Johnson percepivano l’eccitazione sessuale come una escalation lineare verso l’orgasmo, altri studiosi nel 1999 sostenevano che le donne agiscono secondo uno schema più circolare. Il desiderio può anticipare la stimolazione o essere scatenato da essa. L’appagamento è possibile in qualunque fase e l’orgasmo non è necessariamente la meta finale.

Alcune osservazioni palesano che anche le donne reagiscono a motivazioni visive erotiche ma differentemente dai maschi, l’eccitazione non è intrinsecamente legata alla percezione soggettiva di essere eccitata. Per le donne l’eccitazione può esserci prima o in mancanza di un desiderio conscio, mentre l’intreccio tra desiderio ed eccitazione, che coinvolge un fitto feedback tra cervello e genitali, deve essere ancora svelato, parte della biochimica alla sua base sta rinnovandosi.

Concept by Webattuale
© 2012 Wonderup Sagl - Tutti i diritti sono riservati | xhtml | css | webmaster | guida al sito |