Naturdieta

Esclusive formulazioni svizzere !

Rimedi e ricette svizzere

Formulazioni esclusive

Rimedi e ricette svizzere: formulazioni esclusive

In oltre 20 anni, Wonderup S.a.g.l. con i prodotti naturali della propria linea Naturdieta, è cresciuta costantemen-
te raccogliendo le sfide del mercato e offrendosi come punto di riferimento nel settore degli integratori e della cosmesi naturale, grazie a formule sicure ed efficaci derivanti da una consolidata esperienza e dalla conti-
nua attività di ricerca [continua ...]

Comunicazione importante: da leggere con attenzione

Tutti i nostri prodotti sono notificati e inclusi nel Registro Degli Integratori dell’Ente Sanitario Preposto al Controllo.

Versione Italiana English Version Seleziona la Versione
Scegli la Versione

Compila il form sottostante: potrai rimanere aggiornato su tutti i nostri prodotti. Attenzione: tutti i campi sono obbligatori. Grazie per la collaborazione.

Dati anagrafici
Scelta argomento/i
Codice di verifica
Cambia immagine Inserisci qui sotto il codice
Invia / Cancella dati inseriti

Preferisci parlare direttamente con noi? Contattaci ai seguenti recapiti:

  • Tel. (CH): (+41) 91.64.74.883
  • Cellulare Vodafone (+39) 349.75.44.328
  • Cellulare Tim (+39) 333.19.83.462
  • Cellulare Orange (+41) 076.56.04.883
  • Fax (CH): (+41) 91.64.74.884
  • E-mail: info@naturdieta.com
  • Skype naturdieta1
  • Windows Messenger nuovomondo56@live.it
stai visitando: home » prodotti » Ron Ron » domande (Pag. 1)
Domande - Pag. 1

Ron Ron:

Ron Ron: domande e risposte più frequenti

Ron Ron: domande e risposte più frequentiGran parte delle problematiche legate al russamento sono causate dall’accumulo secrezioni respiratorie che producono un’ostruzione parziale al flusso d’aria verso la parte posteriore della gola.
Questa ostruzione parziale produce una dispersione del modello ottimale di flusso d’aria, con conseguente vibrazione dei tessuti molli nella parte posteriore della gola e da qui il caratteristico suono del russante.

Il nostro apparato respiratorio produce costantemente secrezioni nelle cavità, nei seni nasali, nei bronchi e nei polmoni. Anche se durante il giorno il nostro corpo produce facilmente queste secrezioni, queste cominciano ad accumularsi nella parte posteriore della gola durante il periodo notturno durante il quale ci troviamo in posizione orizzontale.
Queste secrezioni cominciano ad irritare i tessuti circostanti, producendo congestione e rigonfiamento. Questi fattori producono un’ostruzione parziale al flusso d’aria, con conseguente turbolenza del flusso d’aria che causa vibrazioni dei tessuti molli nella parte posteriore della gola e produce il suono caratteristico. Lo stringimento delle vie respiratorie dovuto al rigonfiamento del tessuto, causa più facilmente il russare. L’85% dei casi di russamento sono dovuti a questi fattori.

I fattori fisiologici che possono aggravare il russare, includono le circostanze che aumentano la produzione delle secrezioni respiratorie quali le allergie, la sinusite cronica, il gocciolamento nasale, il tabagismo e gli spuntini notturni. L’assunzione di alcoolici prima di addormentarsi, allenta i tessuti molli ed è causa di russamento, così come tutte le anomalie strutturali che fanno diminuire lo spazio disponibile delle via aeree.
Queste ultime includono le tonsille e le adenoidi ingrandite nei bambini, malformazioni, ugola ingrossata o il prolungamento posteriore della mandibola (mascella più bassa), l’obesità (che limita le vie respiratorie), la deviazione del setto nasale e/o polipi nasali.

Il modello di sonno dei russatori è estremamente anormale, esibendo fino a sedici (16) parasomnias all’ora. Questa combinazione degli eventi conduce ad affaticamento durante la giornata, difficoltà di concentrazione ed a tempi di reazione più lenti.

Recentemente è stato indicato che questa carenza di sonno causa una minor produzione dell’ormone della crescita nei maschi di mezza età ed il tutto è riconducibile ad una minor energia disponibile e che può portare anche all’obesità, ad una diminuzione della libido ed a prestazioni sessuali ridotte.

Inoltre, gli studi fatti all’università di Stanford ed in altri Istituti, hanno indicato che i russatori hanno un più alto tasso di incidenti automobilistici che i non russatori.
È conosciuto che il russare possa causare il flusso ridotto dell’ossigeno al cervello e ad altri organi, con conseguente affaticamento o sleepiness di giorno, riflessi più lenti e portata di attenzione ridotta. Questi fattori causano danni alla capacità di concentrarsi sulla strada e sulle esigenze del traffico.
Molti studi hanno indicato che per i russatori esiste un elevato rischio (300% - 400%) di coinvolgimento in un incidente stradale se confrontati con i non russatori ed un elevato rischio (700%) di coinvolgimento negli incidenti automobilistici multipli anch’essi se confrontati con i non russatori.
Mantenendo il russare sotto il controllo, i fattori di rischio per tutte queste serie circostanze diminuiscono gradualmente durante gli anni.

Cosa rende più cronico il russare? Ci sono molti fattori che sono stati identificati come causa dell’aumento, la frequenza e/o l’importanza del russare. Questi includono quanto segue:

  • (I) Obesità: l’aumento del peso ponderale causa un deposito adiposo eccedente in tutti i tessuti, compresi quelli intorno alla gola ed alle vie respiratorie. Ciò causa lo stringimento delle vie respiratorie, l’allentamento dei tessuti molli e facilita il russare
  • (II) Il consumo di alcool durante le ore notturne: favorisce il rilassamento dei tessuti molli nella parte posteriore della gola. In tali condizioni vibrano più facilmente, producendo il caratteristico suono ed un russamento più frequente e più severo
  • (III) Aumento delle secrezioni respiratorie: questa circostanza si può presentare a causa di molti fattori, compreso il tabagismo, la bronchite cronica, le allergie, la sinusite cronica, la rinite cronica (congestione nasale) e la produzione di muco a causa di alimenti come i latticini mangiati alla sera

Le conseguenze sociali del russare sono affaticamento e iperirritabilità durante la giornata da trascorrere sia per colui che russa che dell’eventuale partner. Nei casi più estremi, la coppia deve dormire in camere da letto separate.

L’esposizione costante del compagno o della compagna del russatore ad un riposo non adeguato ed interrotto dalla cadenza del suono, può essere causa di iperirritabilità, rabbia, ansia ed anche depressione.
La forzata separazione dei soggetti durante le ore notturne conduce ad una riduzione dell’intimità.

Molti studi hanno indicato che il russare è un fattore importante nella scioglimento dei rapporti e causa di divorzi. Queste situazioni, inoltre, essendo fonte di ansia e depressione, conducono spesso a non avere rapporti con amici e colleghi ed anche le prestazioni lavorative ne soffrono.

Perchè il russare dovrebbe preoccupare? I problemi di salute concernenti i russatori sono quelli aver maggiori probabilità di conseguire un infarto e di avere pressione arteriosa elevata rispetto ai non russatori.
Naturalmente il rischio di sviluppare questi problemi di salute aumenta quanto più una persona russa sia nel tempo che nell’intensità dell’atto.

Nella maggior parte dei russatori, i livelli arteriosi di saturazione dell’ossigeno sono sotto la normale soglia, con conseguenti episodi ripetuti di ipossia al cervello e ad altri organi vitali.
Studi che si sono protratti negli anni, hanno dimostrato che i russatori hanno un elevato rischio (400% - 500%) di sviluppare gli attacchi di cuore, i colpi o l’ipertensione. In 6 adulti su 10 la roncopatia è sempre progressiva e conduce oltre il trenta per cento (30%) di essi all’apnea, mentre la percentuale sale con i bambini se non si interviene, superando il cinquanta per cento (50%).

Concept by Webattuale
© 2012 Wonderup Sagl - Tutti i diritti sono riservati | xhtml | css | webmaster | guida al sito |